Licenziamenti, Misiani: “Sblocco licenziamenti selettivo e graduale”

(Teleborsa) – L’ex viceministro all’Economia e responsabile del Pd Antonio Misiani replica alle critiche mosse da Confindustria sulla proroga del blocco dei licenziamenti, ricordando che si tratta di una norma equilibrata, che prevede anche degli incentivi per le imprese facendo leva sulla CIG gratuita.

“Dissentire è legittimo, naturalmente”, afferma in una intervista a Il Corriere della Sera, aggiungendo “sarebbe intellettualmente onesto se si riconoscesse che, accanto alla norma oggetto del contendere, il decreto contiene misure di incentivo che valgono tra 5 e 6 miliardi e che aiuteranno tantissime imprese a mantenere i livelli occupazionali e ad assumere“.

“Io ritengo equilibrato il punto di caduta definito dal governo, che sblocca i licenziamenti in modo graduale e selettivo tra fine giugno e fine ottobre, tenendo conto della disponibilità e dell’utilizzo degli ammortizzatori sociali e, contestualmente, prevede un robusto pacchetto di incentivi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Licenziamenti, Misiani: “Sblocco licenziamenti selettivo e gradu...