L’ICE medita lo spin-off di Borsa Italiana in caso di nozze con Londra

(Teleborsa) – Un eventuale matrimonio tra Intercontinental Exchange (ICE) e il London Stock Exchange potrebbe portare alla vendita di Borsa italiana e della clearing house francese.

Secondo il Financial Times, che cita fonti a conoscenza della situazione, la big finanziaria statunitense starebbe valutando l’ipotesi di disinvestire alcuni business della rivale inglese qualora intendesse lanciarle una proposta di acquisto.

In caso di fusione, ICE procederebbe con lo spin-off della clearing house francese, LCH.Clearnet, e di Borsa Italiana, rilevata nel 2007 dal London Stock Exchange per 1,6 miliardi di euro.

La scorsa settimana il London Stock Exchange e Deutsche Boerse hanno annunciato la volontà di fondersi, creando il maggior operatore di Borsa in Europa.

Tra i due operatori si è però inserito l’ICE, che si è detto tentato dal lancio di un’offerta per l’LSE.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’ICE medita lo spin-off di Borsa Italiana in caso di nozze con ...