Libra, chi è l’uomo che sta dietro alla moneta di Facebook

Mark Zuckerberg ha affidato il progetto della criptovaluta a David Marcus, l'imprenditore che mira a cambiare il concetto di denaro

David Marcus, è l’uomo dietro a Libra, la criptovaluta di Facebook. Pochi giorni fa, Mark Zuckerberg ha annunciato l’arrivo della moneta elettronica, che mira a cambiare l’idea globale del concetto di denaro.

L’imprenditore americano, dopo aver mutato le abitudini di una buona fetta della popolazione mondiale con la ‘formula social’, vuole ulteriormente stupire. Per farlo si è affidato a Marcus, figura che in quanto a utopie pionieristiche e a invenzioni, non ha nulla da invidiare al giovanotto di White Plains.

Divoratore di tecnologia, cittadino del mondo e forte spirito imprenditoriale: questi sono i tratti essenziali che da sempre alimentano la creatività di David Marcus, classe 1973, che ha creato Libra. Caratteristiche importanti che gli hanno fatto spiccare il volo nel mondo tecnologico. Per farsi un’idea della sua genialità, basti sapere che dopo aver fondato e diretto brillantemente alcune società, è diventato numero uno di Paypal. E l’occhio sempre attento di Zuckerberg si è posato su di lui.

Assunto nel 2014 per sviluppare il servizio di messaggistica di Facebook, ossia la App Messenger, nel maggio 2018 gli è stato proposto di creare Libra. A dir la verità, l’idea è stata dello stesso Marcus che ha convinto Zuckerberg a spingersi in un’avventura senza precedenti. Quest’ultimo, sempre desideroso di percorrere strade ignote, gli ha dato carta bianca, fidandosi delle sue intuizioni. Marcus ha ringraziato e si è subito messo all’opera, progettando l’invenzione con il suo team in Svizzera, dopo essere stato messo a capo di Calibra, la nuova società creata da Facebook appositamente per la criptovaluta.

“Per guadagnare la fiducia della gente dobbiamo impegnarci fortemente sulla privacy, e se le persone non si fidano di noi potranno usare gli altri portafogli digitali disponibili: ci sarà molta competizione”, ha spiegato di recente Marcus agli utenti, a proposito della criptovaluta.

L’inventore, in un’intervista della scorsa settimana alla zecca di San Francisco, ha anche parlato dell’idea fondate che sta dietro a Libra: “Quando si pensa a Internet e a tutto ciò che ha fatto per il mondo, ci si rende conto di quanto sia stato utile per miliardi di persone. Ha dato a tutti l’accesso alle informazioni globali e ha permesso una democratizzazione di accesso alla comunicazione gratuita. Il denaro, però, è rimasto lo stesso”.

E chissà se Libra riuscirà a democratizzare anche i soldi. La sfida è lanciata.

David Marcus

David Marcus. Fonte: Facebook

Libra, chi è l’uomo che sta dietro alla moneta di Facebook