L’euro spicca il volo sul dollaro dopo la Fed

(Teleborsa) – L’euro si apprezza sul dollaro dopo la decisione della Fed di lasciare invariati i tassi di interesse, rivedendo anche al ribasso le previsioni di crescita dell’economia americana.

La moneta unica ha guadagnato terreno rispetto al dollaro, anche in relazione alla probabilità di nuovi rialzi dei tassi: la Fed ha infatti ridotto a due i possibili aumenti per il 2016 dai quattro che precedentemente prevedeva.

Il cross euro/dollaro si è portato così su un massimo di 1,1201 USD, attestandosi poi su un livello di 1,118, rispetto gli 1,108 cui quotava prima dell’annuncio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’euro spicca il volo sul dollaro dopo la Fed