Lettera UE a Italia: “Patto prevede flessibilità per momenti eccezionali”

(Teleborsa) – “Il nostro patto di stabilità e crescita prevede flessibilità per far fronte a eventi insoliti come questo e la nostra lettera rivolta all’Italia è molto chiara su questo punto: sappiamo benissimo che momenti eccezionali richiedono misure eccezionali“. Lo ha detto il commissario UE per la gestione della crisi Janez “.

Il commissario ha precisato che “siamo in un momento di questo tipo“: da qui l’impegno “con gli Stati membri a utilizzare tutti gli strumenti politici adeguati per salvaguardare la situazione rispetto ai rischi negativi che si possono materializzare”.

I prossimi giorni e mesi saranno cruciali per la nostra reazione e gli Stati membri devono concentrarsi sugli sforzi per contenere fortemente il virus soprattutto dove ci sono pochi casi“, ha poi aggiunto la commissaria UE alla Salute Stella Kyriakides intervenendo nel corso della plenaria dell’Europarlamento a Bruxelles.

“I provvedimenti che vediamo toccano i nostri cittadini e la loro vita quotidiana e le decisioni prese dai governi non sono prese alla leggera ma vanno seguite alla lettera“, ha sottolineato ricordando lo sforzo dell’Italia.

Rallentare il virus deve essere la nostra massima priorità per guadagnare tempo perché i nostri sistemi sanitari funzionino in modo efficace e perché la ricerca e lo sviluppo facciano passi avanti. Stiamo studiando acquisti comuni alla fornitura congiunta di attrezzature sanitarie, come i respiratori e i kit di test richiesti dagli Stati membri”.

“Con il commissario Breton – ha chiarito infine Kyriakides – stiamo discutendo come l’industria possa potenziare la produzione per far fronte all’aumento della domanda“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lettera UE a Italia: “Patto prevede flessibilità per momenti ec...