L’ERA rilascia il primo pass valido in più Paesi UE

(Teleborsa) – È stato fatto un grande passo verso l’abbattimento delle barriere tra gli stati dell’Unione Europea. Per la prima volta l’Agenzia dell’Unione europea per le ferrovie ha rilasciato un’autorizzazione ad un veicolo valida in più Paesi. L’Agenzia ha infatti concesso la prima conformità di questo tipo per trenta carri merci per il funzionamento in tutti i Paesi europei.

“Siamo ben preparati a gestire in modo efficiente le nuove applicazioni” – afferma Josef Doppelbauer, direttore esecutivo di ERA – “e sono orgoglioso di dire che i nostri processi hanno funzionato senza intoppi fin dal primo giorno.”

L’ERA si è fatta carico di più di 30 domande valide pervenute per le autorizzazioni dei veicoli e due per certificati di sicurezza individuali. Per far fronte alla massiccia mole di lavoro l’Agenzia ha assegnato a gruppi multilingue specializzati la valutazione delle richieste, provenienti dalla maggior parte dei Paesi che hanno recepito la nuova legislazione 2019.

(Foto: Lukasz Kobus – © Unione Europea)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’ERA rilascia il primo pass valido in più Paesi UE