Leone Film Group co-produrrà il prossimo film di Steven Spielberg

(Teleborsa) – Leone Film Group (LFG) co-produrrà con Amblin Entertainment il prossimo film di Steven Spielberg intitolato “Il Rapimento di Edgardo Mortara”.

Pubblicato nel 1997, “Il rapimento di Edgardo Mortara” racconta la storia di un giovane ragazzo ebreo a Bologna, nel 1858, che dopo essere stato segretamente battezzato, viene forzatamente portato via dalla sua famiglia per essere cresciuto come un cristiano. La lotta dei suoi genitori per liberare il loro figlio entra a far parte di una più ampia battaglia politica che contrappone il Papato contro le forze di democrazia e di unificazione italiana.

Steven Spielberg dirigerà il film che è stato adattato per lo schermo dal due volte nominato all’Oscar per la sceneggiatura e vincitore del Premio Pulitzer Tony Kushner. Il vincitore del premio Oscar Mark Rylance e Oscar Isaac saranno protagonisti del dramma storico basato sul libro del vincitore del Premio Pulitzer David Kertzer. Il progetto riunisce anche il team che ha partecipato al precedente film di Spielberg “Il Ponte delle Spie”, nominato all’Oscar, Marc Platt e Kristie Macosko Krieger. L’inizio delle riprese è previsto per il febbraio 2017 e l’uscita in Italia e Stati Uniti dovrebbe avvenire nello stesso anno.

LFG sarà anche il distributore del film sul mercato Italiano grazie ad un’estensione del suo accordo con gli ex Dreamworks Studios, ora Amblin Partners.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +2,44%.

Leone Film Group co-produrrà il prossimo film di Steven Spielberg
Leone Film Group co-produrrà il prossimo film di Steven Spielber...