Leone Film, CdA delibera due aumenti di capitale riservati

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Leone Film Group ha deliberato: di dare esecuzione ad una prima trance di Aumento di Capitale riservato alla sottoscrizione da parte di “investitori qualificati” e di “investitori istituzionali” per un massimo di 10 milioni di euro ad un prezzo compreso tra 4,81 e 5 euro per azione da sottoscriversi attraverso il processo di Accelerated Book Building tra il 23 e il 24 maggio 2018; di dare esecuzione all’Aumento di Capitale riservato a Paolo Genovese per un importo massimo di Euro 528.525 con emissione di massime n. 105.705 azioni ad un prezzo compreso tra 4,81 e 5 euro per azione.

Il CdA ha deliberato, inoltre, di autorizzare il trasferimento di azioni proprie al Signor Paolo Genovese; di rinunciare all’Impegno di Lock Up in merito alle azioni della Società detenute da Antonio Belardi.

In caso di integrale sottoscrizione della prima tranche dell’aumento di capitale al prezzo minimo di 4,81 euro, considerando l’Aumento di Capitale riservato al Sig. Paolo Genovese e considerando il venire meno del lock up sulle azioni di Antonio Belardi, “il flottante della Società passerà dall’attuale 25,74% al 37,51% circa”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leone Film, CdA delibera due aumenti di capitale riservati