Leonardo sollecita azionisti sopra 1% a comunicare partecipazioni

(Teleborsa) – Leonardo ricorda che la Consob guidata da Paolo Savona ha disposto l’adozione di un regime di trasparenza rafforzata sulle partecipazioni detenute in società quotate a più alta capitalizzazione. Tale provvedimento, entrato in virore il 18 marzo scorso, fissa all’1% (non più al 2%) la nuova soglia minima al superamento della quale scatta per gli azionisti l’obbligo di comunicare la partecipazione detenuta.

La società pertanto invita gli azionisti al rispetto degli obblighi di comunicazione e, in particolare, in caso di partecipazione superiore all’1% del capitale, a provvedere alla prescritta comunicazione alla società e alla Consob entro 10 giorni lavorativi decorrenti dalla data stessa con le consuete modalità di legge.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo sollecita azionisti sopra 1% a comunicare partecipazioni