Leonardo sigla contratto con la Guardia di Finanza per fornitura ATR 72MP

(Teleborsa) – Leonardo ha firmato con la Guardia di Finanza un contratto del valore di circa 44 milioni di euro per la fornitura di un ATR 72MP e dei relativi servizi di supporto tecnicologistico ed addestrativi. Il contratto, stipulato a seguito dell’aggiudicazione di un bando di gara europeo, definisce anche opzioni successive che porterebbero il valore complessivo dell’accordo fino a circa 250 milioni di euro. La prima consegna sarà effettuata nel 2019.

L’ATR 72MP sarà integrato nel dispositivo aeronavale della Guardia di Finanza, nell’ambito dei molteplici ruoli assegnati al Corpo dall’assetto normativo vigente.  L’ATR 72MP – già in servizio con le Forze Armate italiane in una versione militare denominata P72A – è equipaggiato con il sistema di missione modulare Leonardo ATOS (Airborne Tactical Observation and Surveillance). L’ATOS gestisce l’ampio spettro di sensori del velivolo.

A Piazza Affari il titolo di Leonardo guadagna il 3,21%.

Leonardo sigla contratto con la Guardia di Finanza per fornitura ATR&n...