Leonardo in positivo dopo esordio nervoso

(Teleborsa) – Ottima performance per Leonardo, che scambia in rialzo del 2,84%, dopo un esordio un po’ nervoso in cui il titolo era arrivato a perdere il 2% in scia ai risultati del trimestre. I conti sono stati chiusi in perdita per 59 milioni di euro a causa dell’impatto dell’epidemia di coronavirus sull’attività ed il Gruppo ha sospeso la guidance 2020.

Il trend della Holding italiana nei settori dell’aeronautica mostra un andamento in sintonia con quello del FTSE MIB. Questa situazione classifica il titolo come un asset a basso valore alfa che non genera alcun valore aggiunto, in termini di rendimento rispetto all’indice di riferimento.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Leonardo, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 5,938 Euro. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 6,308. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 5,716.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo in positivo dopo esordio nervoso