Leonardo, firmato accordo per acquisizione di Alea

(Teleborsa) – Leonardo ha firmato un accordo per l’acquisizione del 70% del capitale di Alea, società specializzata in software di comunicazione mission and business critical, con opzione per una successiva acquisizione del residuo 30% del capitale. L’operazione consentirà di integrare nel portafoglio di Leonardo una nuova soluzione dedicata alle comunicazioni operative del settore ferroviario a standard FRMCS (Future Rail Mobile Communication System) e la suite “Talkway” per le comunicazioni business critical. Queste nuove tecnologie sono un elemento chiave per la digitalizzazione del trasporto su rotaia, sottolinea l’azienda attiva nei settori della difesa, dell’aerospazio e della sicurezza.

Il closing dell’operazione è soggetto all’avveramento di determinate condizioni sospensive – incluso l’esperimento della cosiddetta procedura Golden Powers – ed è previsto nel corso del terzo trimestre dell’anno.

Alea, PMI italiana con sede a Pordenone, è attiva nella progettazione, sviluppo, manutenzione e commercializzazione delle proprie piattaforme di sistemi applicativi “Push-To-Talk”. Nel 2020 ha registrato un fatturato di circa 900 mila e si rivolge sia al mercato commerciale che al segmento della pubblica sicurezza.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo, firmato accordo per acquisizione di Alea