Leonardo, firmato accordo di finanziamento per Ocean2020

(Teleborsa) – Leonardo ha firmato l’accordo di finanziamento per Ocean2020, bando di gara del Fondo Europeo per la Difesa sulle tecnologie per la sicurezza marittima, finanziato dall’Unione Europea e implementato dall’Agenzia Europea per la Difesa (EDA), che agirà in qualità di contracting authority, nell’ambito del programma “Preparatory Action on Defence Research”.

Il progetto – che ha un valore complessivo pari a circa 35 milioni di euro – sarà guidato da Leonardo nella veste di coordinatore di un consorzio composto da 42 partner di 15 Paesi dell’UE.

“Ocean2020 consentirà di promuovere la ricerca tecnologica in un settore di forte interesse, come la sicurezza marittima, di grande attualità per l’Europa e per l’area del Mediterraneo in particolare”, ha dichiarato Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo. 

Nell’ambito dello stesso “Preparatory Action on Defence Research”, Leonardo è stata inoltre selezionata per il progetto GOSSRA, coordinato da Rheinmetall, che si pone l’obiettivo di standardizzare apparati ed equipaggiamenti dei soldati allo scopo di migliorare l’interoperabilità durante le operazioni congiunte condotte dalle forze dei Paesi dell’UE.

Sempre oggi, 28 marzo, il contractor ha annunciato di aver iniziato le consegne della contromisura “BriteCloud” alla Royal Air Force del Regno Unito per l’impiego operativo della nuova tecnologia, a seguito del via libera formale da parte del Ministero della Difesa britannico.

“Britecloud” assicurerà ai velivoli Tornado GR4 i massimi livelli di protezione da missili a guida radar. Il suo sviluppo “è coerente con il piano industriale 2018-2022 di Leonardo, che prevede investimenti mirati in tecnologie chiave per sostenere la crescit”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo, firmato accordo di finanziamento per Ocean2020