Leonardo, fino a 500 pre-pensionamenti nella Divisione Aerostrutture

(Teleborsa) – Leonardo e le organizzazioni sindacali nazionali hanno sottoscritto un accordo per il pre-pensionamento (ex art. 4 Legge 92/2012, c.d. Legge Fornero) che coinvolgerà fino a 500 dipendenti che matureranno i requisiti per accedere alla misura del prepensionamento nel triennio 2021-2023.

L’accordo, sottolinea in una nota l’azienda globale ad alta tecnologia, “si colloca nell’ambito di un percorso relazionale con il quale Leonardo e le organizzazioni sindacali, a partire dall’accordo quadro del 17 dicembre 2020, hanno condiviso di gestire la riduzione congiunturale dei volumi attraverso un mix di strumenti, ad attivazione progressiva, rappresentati da azioni gestionali, normative e contrattuali”.

I pre-pensionamenti annunciati oggi si affiancano alla ricollocazione progressiva delle risorse in altre divisioni del gruppo già in atto dall’ultimo trimestre del 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo, fino a 500 pre-pensionamenti nella Divisione Aerostrutture