Leonardo-Finmeccanica: “mai data per acquisita la commessa di Singapore per Agusta”

(Teleborsa) – Leonardo-Finmeccanica smentisce categoricamente di aver mai considerato “acquisita la commessa di Singapore per gli elicotteri Agusta”.
Sarebbe stata una grossolana ingenuità per una società quotata che partecipa continuamente a gare in tutto il mondo. Ancor più ingenuo sarebbe stato considerarla “acquisita” nell’elaborazione del budget. La smentita del gruppo dopo l’articolo pubblicato su Dagospia il 9 novembre scorso.

Leonardo-Finmeccanica smentisce inoltre “quanto riportato dallo stesso articolo circa l’M-346: il fatto che sia già stata chiusa una linea produttiva o che stiamo per farlo è frutto di una rappresentazione del tutto fantasiosa. Colpisce infine in modo sorprendente il riferimento ad un presunto rimpianto nei confronti di qualche ex Ministro della Difesa e Capo di Stato Maggiore da parte dell’ing. Moretti – conclude la nota.Concetto surreale, poiché Moretti, durante il mandato dei citati ex Ministri della Difesa, faceva un altro mestiere che, come noto, ha ben poco a che fare con la materia. Quanto sopra, unitamente a talune passate pubblicazioni, lede incontrovertibilmente l’immagine del Gruppo, ragione per cui l’azienda si riserva di adire le opportune sedi a tutela dei propri diritti”.

Leonardo-Finmeccanica: “mai data per acquisita la commessa di Singapore per Agusta”
Leonardo-Finmeccanica: “mai data per acquisita la commessa di Si...