Leonardo esclude decadenza Profumo da carica Ad ma titolo va giù in Borsa

(Teleborsa) – Leonardo commenta la condanna in primo grado di Alessandro Profumo, relativa al precedente ruolo di Presidente di MPS, precisando che “non sussistono cause di decadenza dalla carica di Amministratore Delegato”. Leonardo – sottolinea una nota – “esprime piena fiducia nella sua azione auspicando un percorso di continuità”.

Nonostante questa precisazione il titolo Leonardo perde oggi in Borsa oltre il 3%, risultando fra i titoli più penalizzati del FTSE MIB. Lo scenario tecnico mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 4,434 Euro con area di resistenza individuata a quota 4,661. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 4,337.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo esclude decadenza Profumo da carica Ad ma titolo va giù in B...