Leonardo, condanna Moretti non inibisce gare in USA

(Teleborsa) – Leonardo ha precisato, in relazione ad un articolo su Il Sole 24 Ore, che a differenza di quanto scritto, la sentenza non definitiva di condanna emessa nei confronti dell’Amministratore Delegato Mauro Moretti per reati colposi non comporta, di per sé, limitazioni alla capacità di partecipare a gare indette da enti pubblici o agenzie governative negli Stati Uniti d’America.

Tali conclusioni – si sottolinea sono state supportate da uno specifico parere pro veritate, richiesto dal Consiglio di Amministrazione di Leonardo e reso da primari professionisti altamente qualificati nelle materie del diritto civile, penale e internazionale. Tali considerazioni erano già riportate all’interno del Comunicato Stampa emesso lo scorso 31 gennaio 2017.

Leonardo, condanna Moretti non inibisce gare in USA