Leonardo, assemblea approva il bilancio. Respinta azione responsabilità a Profumo

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di Leonardo ha approvato il bilancio della società per l’esercizio 2020 e ha preso visione del bilancio consolidato. La società ha segnalato che l’assemblea ha registrato una consistente partecipazione degli azionisti istituzionali, in larga maggioranza esteri, presenti con il 42,61% del capitale.

L’assemblea degli azionisti ha inoltre provveduto alla nomina del nuovo Collegio Sindacale, che rimarrà in carica per il triennio 2021-2023 e, pertanto, fino all’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2023. Il Collegio Sindacale risulta così da: Anna Rita De Mauro, Sara Fornasiero, Leonardo Quagliata, Luca Rossi e Amedeo Sacrestano come Sindaci Effettivi; Giuseppe Cerati ed Eugenio Pinto come Sindaci Supplenti. Luca Rossi è stato nominato presidente del Collegio Sindacale.
I soci hanno deliberato di approvare il nuovo Piano di Incentivazione a Lungo Termine per il management del gruppo e la Relazione sulla Remunerazione, e respinto la proposta di azione di responsabilità nei confronti dell’AD Alessandro Profumo (presentata da un azionista titolare di 25 azioni, pari allo 0,0000043% del capitale sociale) con il voto contrario del 99,334% circa del capitale rappresentato in assemblea.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Leonardo, assemblea approva il bilancio. Respinta azione responsabilit...