Legge di Bilancio, Scuola: ancora sotto esame emendamenti Anief su aggiornamento GaE

(Teleborsa) – Sono ancora diverse le proposte formulate dall’Ufficio legislativo Anief tra gli emendamenti alla legge di Bilancio al vaglio della Camera dei Deputati.

Delle 68 presentate dal sindacato di insegnanti e formatori sono reputate ancora ammissibili quelle in merito alla riduzione della pressione fiscale e contributiva che riguardano la sospensione delle tasse universitarie e le detrazioni per i fuorisede, mentre in tema di Mezzogiorno e coesione territoriale è ancora in auge la richiesta di riformulazione degli organici delle scuole in base alle esigenze del territorio.

Quanto a Scuola, Università e Ricerca risulta ancora al vaglio della Camera la proposta di stabilizzazione del personale della Ricerca. La quota più rilevante è però quella degli emendamenti proposti sul titolo XIV riguardo a Pubblica amministrazione e lavoro pubblico. Restano ancora in bilico infatti le proposte riguardo l’inserimento degli idonei nelle graduatorie di merito del concorso straordinario 2020, l’aggiornamento annuale e inserimento in GaE, l’eliminazione del vincolo quinquennale per la mobilità del personale scolastico, la mobilità straordinaria del personale scolastico, la stabilizzazione personale scolastico e quelli relativi agli assistenti alla comunicazione, all’organico di potenziamento ATA e alla promozione dell’inclusività nelle istituzioni AFAM.

Niente da fare, invece, per l’ammissione TFA sostegno personale precario con 36 mesi di servizio e di ruolo e l’Ammissione TFA sostegno per tutti coloro che hanno presentato domanda.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Legge di Bilancio, Scuola: ancora sotto esame emendamenti Anief su agg...