Legge di Bilancio al voto: più di 6mila emendamenti presentati, 60 sono di Anief

(Teleborsa) – Settimana decisiva per l’approvazione degli emendamenti alla Legge di Bilancio presentati in Commissione Bilancio. Anief ne ha elaborati più di 60 e riguardano tutto il personale del comparto istruzione e ricerca. Le 20 mozioni approvate dal Congresso si sono infatti tradotte in diversi emendamenti, che sono stati dichiarati ammissibili. Ne ha parlato a Teleborsa il Presidente dell’Anief, Marcello Pacifico.

“Potrebbe essere la volta buona – ha affermato – per stabilizzare i precari, per aumentare gli organici, per riconoscere le peculiarità della professione di insegnante e degli ATA, sia per il burn-out che per la quiescenza, per poter andare in pensione prima con alcune finestre, ma anche per avere una ricostruzione di carriera chiara e semplice che riconosca anche il periodo pre-ruolo”.

“Questa potrebbe essere anche l’occasione – ha sottolineato – per aumentare i posti di sostegno, più di quelli che sono stati attivati, e per consentire a tutti i precari di conseguire la specializzazione e la possibilità di inserirsi nel doppio canale di reclutamento”.

“Sono tantissimi gli emendamenti dell’Anief”, ricorda Pacifico, aggiungendo “speriamo che questa volta il governo ascolti”. La maggior parte degli emendamenti – ha affermato – ha la copertura finanziaria, altri meritano una decisione politica che permetta di stornare delle risorse da un capitolo all’altro, come proposto dal sindacato2.

“L’obiettivo è riaprire le scuole a gennaio al 75%. Rimangono sempre gli stessi problemi di prima”, conclude il leader del sindacato, spiegando “sulla sicurezza abbiamo firmato dei protocolli, ma non bastano, perché ci si ammala anche a scuola, quindi bisogna riconoscere un rischio biologico, ma soprattutto bisogna dare più classi, più personale di ruolo e più plessi, perché soltanto così si può mantenere quel distanziamento sociale che è utile a combattere il virus in attesa del vaccino”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Legge di Bilancio al voto: più di 6mila emendamenti presentati, 60 so...