L’economia italiana si rafforza, lo dice l’Istat

Nonostante la crisi cinese ed i timori per il rallentamento delle economie emergenti, l’Italia sembra mantenersi in forma.
Secondo l’Istat l’economia italiana si rafforza: nella manifattura e nei servizi proseguono i segnali di ripresa mentre anche gli andamenti dei consumi e del mercato del lavoro appaiono favorevoli.
Rimane ancora moderata l’evoluzione dei prezzi.

Nella nota mensile sull’andamento dell’economia italiana, l’istituto di statistica nazionale ha precisato che l’indicatore anticipatore ha segnato un ulteriore aumento suggerendo una evoluzione positiva per l’economia anche nei prossimi mesi. L’evoluzione congiunturale nel terzo trimestre appare connotata da una intonazione positiva. Nella manifattura e nei servizi proseguono i segnali di ripresa mentre l’attività nelle costruzioni risulta ancora debole. Anche gli andamenti dei consumi e del mercato del lavoro appaiono favorevoli.

L’indicatore anticipatore dell’economia ha segnato a luglio un ulteriore aumento che, sebbene di intensità minore rispetto ai mesi precedenti, conferma il proseguimento della fase espansiva dell’economia italiana.

Il quadro macroeconomico risulta comunque influenzato dal rallentamento del commercio mondiale, ammette l’Istat.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’economia italiana si rafforza, lo dice l’Istat