Le posizioni corte su Salini Impregilo

(Teleborsa) – La Consob fa sapere che Engadine Partners e GSA Capital Partners, dal 13 novembre, detengono una posizione ribassista su Salini Impregilo rispettivamente dell’1,42% e dello 0,60%.

Sul listino milanese, intanto, aggressivo ribasso per la società specializzata nella realizzazione di grandi opere complesse, che passa di mano in perdita del 5,41%.

Le posizioni corte su Salini Impregilo