Le indicazioni degli analisti su Piaggio dopo la trimestrale

(Teleborsa) – Effervescente Piaggio, che scambia con una performance decisamente positiva del 5,43% il giorno dopo aver annunciato ricavi in aumento nei primi nove mesi del 2018 e debito in calo.

A fare da assist oggi alle azioni contribuiscono le valutazioni indicate dagli analisti: Equita sim consiglia “hold” con target price 1,9 euro, mentre per Mediobanca il titolo è “outperform” ed il prezzo obiettivo è visto a 2,5 euro. “Buy” per gli esperti di Banca Akros che fissano il target price a 3,1 euro.

Il confronto del titolo con il FTSE Italia All-Share, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa della big delle due ruote rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Piaggio, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 1,774 Euro. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 1,852. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 1,724.

Le indicazioni degli analisti su Piaggio dopo la trimestrale