Le borse europee chiudono la settimana in positivo

(Teleborsa) – Chiusura di settimana positiva per le borse europee. Piazza Affari è uno dei migliori Eurolistini, chiudento a +0,94%, con Leonardo che mette a segno un +10,05% per la possibile quotazione della controllata americana DRS.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,41%. Seduta in frazionale rialzo per l’oro, che guadagna lo 0,61%. Prevalgono le vendite sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che continua la giornata a 59,52 dollari per barile, in forte calo del 1,65%.

Lo Spread migliora, toccando i +93 punti base, con un calo di 5 punti base rispetto al valore precedente, con il rendimento del BTP decennale pari allo 0,61%.

Tra gli indici di Eurolandia bilancio positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,77%, poco mosso Londra, che mostra un +0,10%. Tonico Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,79%. Ottima giornata per la Borsa Milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,94% a 23.136 punti; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 25.196 punti.


Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, exploit di Leonardo, che chiude in rialzo del 10,05%.

Su di giri Moncler (+5,42%).

Acquisti a piene mani su CNH Industrial, che vanta un incremento del 4,16%.

Ottima seduta anche per BPER Banca, che chiude con un incremento del 3,97%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su DiaSorin, che chiude le contrattazioni a -5,20%.

Tonfo di Prysmian, che mostra una caduta dell’1,84%.

Spicca la prestazione negativa di INWIT, che scende del 2,41%.

(Foto: © Moreno Soppelsa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le borse europee chiudono la settimana in positivo