Le borse europee chiudono la seduta della Vigilia in tono minore

(Teleborsa) – Le borse europee chiudono a due velocità una seduta complessivamente interlocutoria. Fra alti e bassi e volumi piuttosto scarsi, i mercati continentali non hanno riportato una performance brillante, dopo la chiusura incerta dell’Asia. 

Piazza Affari è rimasta chiusa per festività assieme a Francoforte e Madrid. 

La piazza di Londra ha terminato con un modesto +0,22%, sostenuta soprattutto dai titoli petroliferi e dai minerari, mentre quella di Parigi ha ceduto lo 0,24%.

Seduta in lieve rialzo per l’Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,094. Lieve aumento dell’oro, che sale a 1.073,4 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) archivia la giornata con guadagno frazionale dello 0,53%, proseguendo il rimbalzo degli ultimi giorni.

Fra i titoli in movimento si segnalano a Londra BP ed Anglo American, che sono salite di oltre l’1,5%. A compensare i rialzi Babcock (-10%) e Wolseley (-7%). 

A Parigi brilla Alcatel-Lucent con un guadagno del 2,4%. In rosso BNP Paribas (-0,76%), dopo aver annunciato svalutazioni legate a BNL.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le borse europee chiudono la seduta della Vigilia in tono minore