Le Borse europee aprono positive. Lusso in vetrina a Piazza Affari

(Teleborsa) – Esordio positivo per i mercati del Vecchio Continente, che avviano le contrattazioni in rialzo assieme a Piazza Affari, nonostante la palese incertezza evidenziata dai mercati asiatici.

A sostenere le borse hanno contribuito i dati sull’inflazione cinese, che anziché allarmare perché confermano la crisi in atto, hanno alimentato l’attesa di nuovi interventi della banca centrale.
 
L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile a 1,075. In deciso ribasso lo spread, che si posiziona a 107 punti base, con un forte calo di 16 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni che si posiziona all’1,74%.

Tra i mercati del Vecchio Continente, incolore Francoforte, che non registra variazioni significative (+0,12%), rispetto alla seduta precedente, positiva Londra, che registra un incremento dello 0,18%, meglio Parigi, che mostra un aumento dello 0,26%. In pole la Borsa milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,66% a 22.252 punti.

Tra i best performers di Milano, si distinguono Banca Popolare di Milano che fa un balzo del 2,76%.

In passerella il lusso, nel giorno dei risultati di diverse big europee: Moncler avanza dell’1,81%, dopo i conti positivi, a braccetto con Salvatore Ferragamo dell’1,29% e YOOX NET-A-PORTER dell’1,26%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le Borse europee aprono positive. Lusso in vetrina a Piazza Affar...