Le borse asiatiche chiudono positive grazie alla maggiore cautela della Fed

(Teleborsa) – Chiusura in rialzo per la Borsa di Tokyo e le altre borse asiatiche, sulla scia del buon andamento di Wall Street, dopo che la Fed ha confermato le attese per un probabile rialzo dei tassi a giugno ed anche un approccio graduale dell’exit strategy.

Gli operatori hanno letto questi indicazioni nel senso di una maggior prudenza della banca centrale USA, cosicché il dollaro è scivolato contro le maggiori valute ed i rendimenti dei T-bond sono scesi dai massimi raggiunti. 

A Tokyo, l’indice Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,36% a 19.813 punti, mentre il Topix a guadagnato lo 0,24% a 1.219 punti. Brillante Seul (+1,14%).

Anche meglio hanno fatto le borse cinesi, con Shanghai che avanza dell’1,43% e Shenzhen dello 0,60%, mentre Taiwan guadagna lo 0,64%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong sale dello 0,89%, Singapore dello 0,35%, Kuala Lumpur dello 0,61%, Bangkok dello 0,29%, Sydney dello 0,30% e Mumbay dello 0,54%. Chiusa per festività la piazza di Jakarta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le borse asiatiche chiudono positive grazie alla maggiore cautela dell...