Le banche trascinano Piazza Affari sui minimi intraday

(Teleborsa) – Si muove in territorio decisamente negativo Piazza Affari, affossata soprattutto dal comparto bancario che cede il 2,15% a fronte del -1% registrato dal settore bank europeo.
A Milano fanno peggio solo gli assicurativi -2,47%, per via del tonfo di Generali (-2,98%) sui rumors di un’uscita dal paniere Eurostoxx50.

Sui minimi giornalieri il FTSE MIB, in calo dell’1,4% a 16.558 punti.

Lettera su Banco Popolare, che registra un importante calo del 2,86%; in apnea UBI Banca, che arretra del 2,80%; tonfo di Banca MPS, che mostra una caduta del 2,78%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le banche trascinano Piazza Affari sui minimi intraday