Lawrence Summers: la FED sta creando una “pericolosa compiacenza” sui mercati

(Teleborsa) – L’ex segretario al Tesoro degli Stati Uniti Lawrence Summers è tornato a criticare l’operato della Federal Reserve, che secondo l’economista ha creato una “pericolosa compiacenza” nei mercati finanziari. Summers, che a febbraio aveva già sostenuto che la FED si troverà costretta ad aumentare i tassi di interesse prima del previsto, ha sostenuto che la banca centrale a stelle e strisce potrebbe causare “danni reali” all’economia se si trovasse costretta ad adeguare rapidamente la sua politica per combattere l’inflazione. “Dovrebbe essere fatto con cura e gradualità”, ha detto a una conferenza della Federal Reserve di Atlanta sui mercati finanziari.

Summers ha puntato il dito contro l’ultima previsione della FED, pubblicata a marzo, che non mostra alcun aumento dei tassi di interesse fino alla fine del 2023. Proprio questa decisione sarebbe la principale causa della “pericolosa compiacenza” nei mercati finanziari. “Penso che le prospettive per evitare turbolenze nei prossimi anni, sia nell’economia reale che nei mercati finanziari, sarebbero sostanzialmente migliori se ci fosse la sensazione che l’autorità di politica monetaria degli Stati Uniti si concentrasse sulla necessità di evitare il surriscaldamento piuttosto che sulla necessità di rassicurare le persone che non si concentreranno sul surriscaldamento “, ha argomentato l’economista.
“Preferirei vederci tornare a una FED che si preoccupa di prevenire l’inflazione, piuttosto che a una FED che si preoccupa di anticipare i timori sul fatto che sarà preoccupata per l’inflazione”, ha aggiunto. Nel suo intervento Summers – che era la prima scelta del presidente Barack Obama per guidare la FED, ma che alla fine ha perso contro Janet Yellen – ha anche parlato dei problemi attuali dell’economia statunitense. “Non è sostenibile affermare oggi che nell’economia americana attuale la debolezza del mercato del lavoro è un problema dominante. Cammina fuori. La carenza di manodopera è un fenomeno pervasivo – ha detto – Ovunque guardi ci sono posti vacanti, persone desiderose di riempire i posti vacanti”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lawrence Summers: la FED sta creando una “pericolosa compiacenza...