Lavoro, Orlando: impressionante espulsione da mercato giovani e donne

(Teleborsa) – “Sono impressionanti i numeri di espulsione dal mercato del lavoro di donne e giovani in questi mesi di crisi”. Lo ha detto il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, nel seguito dell’audizione sulle linee programmatiche del suo dicastero, anche in relazione ai contenuti della Proposta di Piano Nazionale di ripresa e resilienza.

L’attività dei navigator nei centri per l’impiego “costituirà un titolo preferenziale nei concorsi pubblici delle Regioni e di enti e agenzie regionali”, ha aggiunto.

“Le imprese chiedono una revisione del decreto Dignità per alleggerire i limiti posti alla contrattazione a termine e garantire condizioni di maggiore flessibilità che possano essere di stimolo alla ripartenza. Non interverremo su questo punto nel prossimo decreto Sostegni bis che è dedicato ai ristori selettivi dei settori ancora in sofferenza”, ha precisato Orlando.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro, Orlando: impressionante espulsione da mercato giovani e donne