Lavoro, Istat: crollano occupati ad aprile, boom inattivi

(Teleborsa) – Pessime notizie per il mercato del lavoro nel mese di aprile. Nella fase clou del lockdown gli occupati sono, infatti, calati di 274 mila unità. E’ quanto rileva la stima preliminare diffusa dall‘Istat secondo la quale rispetto al mese di marzo 2020, si registra una marcata diminuzione dell’occupazione, si rafforza il calo delle persone non occupate in cerca di lavoro già registrato a marzo, con una ulteriore forte crescita dell’inattività”.

“L’occupazione ha registrato una diminuzione di quasi 300 mila unità, che ha portato nei due mesi a un calo complessivo di 400 mila occupati e di un punto percentuale nel tasso di occupazione”, sottolinea il commento che accompagna le stime.

La diminuzione dell’occupazione (-1,2% pari a -274mila unità) è generalizzata: coinvolge donne (-1,5%, pari a -143mila), uomini (-1,0%, pari a -131mila), dipendenti (-1,1% pari a -205mila), indipendenti (-1,3% pari a -69mila) e tutte le classi d’età, portando il tasso di occupazione al 57,9% (-0,7 punti percentuali). L’Istat inoltre rileva che nel quarto mese dell’anno, il tasso di disoccupazione scende al 6,3% dall’8,0%; si tratta del minimo dal novembre del 2007. Pesa l’effetto del lockdown, con 484 mila persone in meno che cercano lavoro.

Gli inattivi, coloro che né hanno né cercano un lavoro, salgono di 746mila unità, sottolinea ancora l’Istituto di Statistica che parla di “un’ulteriore forte crescita dell’inattività”. Il tasso di inattività si attesta al 38,1% (+2,0 punti).

Confrontando il trimestre febbraio-aprile 2020 con quello precedente (novembre 2019-gennaio 2020), l’occupazione risulta in evidente calo (-1,0%, pari a -226mila unità) per entrambe le componenti di genere. Diminuiscono nel trimestre anche le persone in cerca di occupazione (-20,4% pari a -497mila), mentre aumentano gli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+5,2% pari a +686mila unità).

Infine, conclude l’Istat, anche le persone in cerca di lavoro calano in misura consistente nell’arco dei dodici mesi (-41,9%, pari a 1 milione 112mila unità), mentre aumentano gli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+11,1%, pari a +1 milione 462mila).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro, Istat: crollano occupati ad aprile, boom inattivi