Lavoro, Federmanager: solo il 18% di dirigenti donne

(Teleborsa) – Il presidente di Federmanager Stefano Cuzzilla ha dichiarato che oggi solo il 18% dei dirigenti è una donna, “anche se abbiamo visto che con una presenza femminile, anche ad altissimi livelli, l’azienda funziona meglio, esce meglio dalla crisi”. Per questo Cuzzilla ha sottolineato ospite all’evento ANSA ‘Dal Buon lavoro al lavoro buono’, “c’è bisogno di cambiare una mentalità e una cultura in azienda”.

“Lo dico anche ai miei colleghi: parlate bene di dare il lavoro alle donne poi fate le riunioni alle otto di sera quando qualcuna deve tornare a casa. E allora le riunioni facciamole alle 3 di pomeriggio”, ha detto Cuzzilla. Il rappresentate dei dirigenti si è detto a favore di quote rosa nei consigli di amministrazione, e propone di partire da “un’equiparazione degli stipendi alla stessa posizione, che a volte è un modo di risolvere problemi nella gestione della famiglia”. Altre modalità di azione proposte, su questo fronte, sono percorsi di formazione e accompagnamento anche nella maternità e un osservatorio sul gender gap “per farlo risaltare e un indice per controllare quanto le imprese sono state brave”, ha spiegato Cuzzilla.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro, Federmanager: solo il 18% di dirigenti donne