Lavoro, a luglio 21mila assunzioni a Milano, Lodi e Monza Brianza

(Teleborsa) – Sono circa 21.200 le assunzioni previste dalle imprese di Milano, Monza Brianza e Lodi nel mese di luglio 2020, di cui 18.210 a Milano, 2.410 a Monza Brianza e 590 a Lodi. Insieme rappresentano oltre la metà di quelle lombarde (40.500) e l’8% delle italiane (263.000).

Sono i dati che emergono da una elaborazione della Camera di commercio di Milano-Monza Brianza-Lodi su dati Sistema Informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con ANPAL, sugli ingressi programmati dalle imprese per il mese di luglio 2020.

In dettaglio, sono previsti gli ingressi di oltre 3mila addetti dei servizi di pulizia, di circa 2mila sia per cuochi, camerieri e altre professioni dei servizi turistici che per commessi e altro personale qualificato in negozi ed esercizi all’ingrosso, di 1.580 tecnici delle vendite, del marketing e della distribuzione commerciale e di 1.240 operai dell’edilizia e nella manutenzione degli edifici.

Tra gli altri profili più ricercati anche gli specialisti e i tecnici informatici a Milano, il personale di segreteria e amministrativo a Monza Brianza e i conduttori di mezzi di trasporto a Lodi. Un ingresso su tre circa riguarderà un giovane sotto i 30 anni.

In generale, a luglio solo l’8% circa delle imprese del territorio prevede assunzioni e si tratterà soprattutto di contratti a tempo determinato. Il calo rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente è del 48,6%, risentendo degli impatti dell’emergenza Covid-19. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Sistema Informativo Excelsior, realizza

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro, a luglio 21mila assunzioni a Milano, Lodi e Monza Brianza