Lavoro: 31mila posti di lavoro generati da Invitalia nel 2018

(Teleborsa) – Sono 27mila le imprese che nel 2018 hanno beneficiato di finanziamenti Invitalia, i quali hanno reso possibile la creazione o salvaguardia di 31mila posti di lavoro. Un’attività che vede l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo di impresa impegnata su diversi progetti, per un investimento complessivo di 7,5 miliardi di euro.

Tra i progetti messi in campo, spicca “Resto al sud”, l’incentivo per gli under 36 del mezzoggiorno, che nel corso dell’anno ha creato 8200 posti di lavoro scaturiti dalla nascita di 2200 nuove imprese. Emergono anche il “Contratto di sviluppo” e “Start&Smart”, che, rispettivamente, hanno erogato finanziamenti alle grandi aziende e alle start up per un valore complessivo di 1 mld e 57 mln di euro, generando 20820 posti di lavoro.

Oltre a questi progetti, Invitalia ha operato come Centrale di Committenza e Stazione Appaltante per la PA, bandendo 110 gare per un valore che si aggira intorno ai 400 milioni di euro. Un anno brillante per l’Agenzia, ma anche per le sue controllate: Invitalia Ventures SGR, Mediocredito centrale e Infratel che registrano numeri significativi.

Lavoro: 31mila posti di lavoro generati da Invitalia nel 2018