Lavoratori domestici, INPS: presentazione domande indennità fino al 30 agosto

(Teleborsa) – Scade il prossimo 30 agosto il termine ultimo per richiedere l’indennità prevista per i lavoratori domestici dall’articolo 85 del decreto legge 19 maggio 2020, n.34. L’articolo 9, comma 8 del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 203 del 14 agosto 2020 (S.O. n. 30/L), – comunica l’Inps in una nota – ha disposto che decorsi quindici giorni dalla data di entrata in vigore dello stesso decreto si decade dalla possibilità di richiedere l’indennità di cui agli articoli 78, 84, 85 e 98 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34

Pertanto, dal 31 agosto decade la possibilità di richiedere l’indennità per i lavoratori domestici e da tale data non sarà più presente sul portale Inps la sezione “Presentazione domanda”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoratori domestici, INPS: presentazione domande indennità fino al 3...