L’app mytaxi sta crescendo step by step anche in Italia. I fattori del suo successo

(Teleborsa) – In occasione della presentazione della partnership fra Trenitalia e mytaxi, abbiamo domandato ai vertici del gruppo mytaxi quali prospettive di crescita si aprono in Italia all’app che consente la prenotazione di un taxi nelle maggiori città europee ed italiane. Mytaxi è presente in oltre 70 città di 11 Paesi europei e vanta una rete di 120 mila taxi in tutta Europa, di cui oltre 2.500 in Italia.

Abbiamo chiesto a Barbara Covili, General Manager mytaxi Italia, quale penetrazione prevede per il servizio in Italia nel prossimo futuro e quali risultati sta dando nelle città in cui è già in uso.

“Ovviamente siamo entrati sul mercato in step diversi, siamo partiti a maggio 2015 a Milano, maggio 2016 a Roma e settembre 2017 a Torino”, ha ricordato la manager italiana, precisando “stiamo penetrando nel mercato in maniera progressiva”.

“Mytaxi rappresenta una grande novità, perchè cambia sostanzialmente il modo di lavorare del tassista, lo traghetta nel XXI secolo e quindi, ovviamente, passo a passo, stiamo crescendo in tutti i mercati”, ha spiegato Barbara Covili.

Poi, la top manager di mytaxi Italia ha concluso affermando “oggi abbiamo flotte già ben strutturate su Roma e Milano e, ovviamente, abbiamo appena incominciato a lavorare a Torino, quindi stiamo crescendo giorno per giorno anche nella città della Mole”.  

Abbiamo poi chiesto a Andrew Pinnington, CEO mytaxi, qual è il fattore strategico del grande successo che mytaxi sta sperimentando in Europa e in Italia e quale performance attende nel futuro.

“Penso che abbiamo trovato qualcosa che rende lo spostarsi in città qualcosa di molto semplice e quindi l’utilizzo della tecnologia che ormai viene utilizzata da molti anni è il fattore fondamentale di questo successo”. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’app mytaxi sta crescendo step by step anche in Italia. I fatto...