Lagardere, soci Vivendi e Amber Capital trovano accordo su governance

(Teleborsa) – Vivendi e Amber Capital trovano l’accordo per la governance di Lagardere, la big francese dell’editoria, su cui i due soci si erano divisi per molto tempo, sulla scia dei risultati deludenti annunciati qualche giorno fa.

Con quote quasi paritarie del 23,5% per Vivendi e del 20% per Amber Capital, i due società di riferimento del Gruppo guidato da Arnaud Lagardere puntano ad avere una rappresentanza nel consiglio di sorveglianza. Secondo gli accordi, Amber avrà tre consiglieri e Vivendi un consigliere.

Le due società hanno poi stretto un patto di prima offerta, per stabilizzare la base azionaria, in base al quale per i prossimi 5 anni avranno diritto ciascuna ad una prelazione sulla vendita di azioni da parte dell’altra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lagardere, soci Vivendi e Amber Capital trovano accordo su governance