Labomar acquisirà il 70% del gruppo Welcare

(Teleborsa) – Labomar, società quotata su AIM Italia e attiva nello sviluppo e produzione di integratori alimentari e dispositivi medici, ha sottoscritto una lettera di intenti per l’acquisizione del 70% del Gruppo Welcare, composto da Welcare Industries S.p.a. e Welcare Research S.r.l., aziende produttrici di medical devices dedicati alla cura della pelle. La lettera di intenti prevede un impegno di esclusiva sino al 30 luglio e il completamento dell’operazione è atteso entro la prima metà del mese di luglio.

I ricavi consolidati 2020 del gruppo Welcare – fondato nel 200 e con sede a Orvieto – sono stati pari a circa 6,7 milioni di euro, di cui circa l’85% realizzati nei mercati internazionali (è presente in 22 Paesi), con 2,4 milioni di euro di EBITDA Consolidato Reported e una PFN positiva (cassa) di circa 3,3 milioni di euro.

L’operazione prevede che Labomar acquisterà il 70% del capitale del Gruppo Welcare, di cui il 63% al closing e l’ulteriore 7% entro la fine dell’esercizio 2021, mediante l’esercizio di una opzione Call da parte di Labomar o, in alternativa, entro il primo trimestre 2022, a seguito
dell’esercizio di un’opzione Put a favore dell’azionista venditore. Il valore complessivo per l’acquisto del 70% è pari a 9,5 milioni di euro. Questo valore comprende una Posizione Finanziaria Netta Attiva stimata tra i 2 e i 2,4 milioni di euro. L’acquisizione verrà finanziata con i proventi raccolti da Labomar in occasione della quotazione su AIM dell’ottobre 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Labomar acquisirà il 70% del gruppo Welcare