La vittoria di Trump fa gioire petroliferi e settore difesa

(Teleborsa) – Se i mercati crollano sotto l’effetto dell’elezione di Donald Trump a 45° Presidente degli Stati Uniti, ci sono dei titoli a Piazza Affari che gioiscono e festeggiano il presidente eletto.

Leonardo-Finmeccanica  mostra un deciso rialzo di oltre il 3%. Gli investitori sembrano scommettere su un possibile aumento delle spese per la difesa dopo la vittoria del repubblicano alle presidenziali USA.

Non è infatti un mistero che il programma elettorale di Donald Trump si basasse su una maggiore spesa pubblica per la difesa.

A gioire sono anche i titoli petroliferi con Tenaris che balza del 2,79%, mentre Saipem avanza del 2%.

Anche in questi casi il mercato scommette sui titoli legati al greggio vista la propensione di Donald Trump a sostenere il settore petrolifero e la promessa di cancellare l’accordo di Parigi sul clima.
 

La vittoria di Trump fa gioire petroliferi e settore difesa