La Spagna sceglie Vega per il lancio del satellite Seosat Ingenio

(Teleborsa) – Anche la Spagna si affida il lanciatore Vega sviluppato da Avio, per il lancio di un satellite che servirà all’osservatore della Terra. Lo ha annunciato il Ministro della Scienza e della Ricerca Spagnolo Pedro Duque, indicando che il lancio del satellite Seosat Ingenio avverrà entro la fine del 2019.

Il lanciatore Vega, sviluppato da Avio nell’ambito del programma spaziale dell’Agenzia Spaziale Europea, è stato di recente adottato anche dal Korean Aerospace Research Institute e dal Ministero della Difesa del Lussemburgo. Si consolida così il successo e l’attrattività di Vega a livello globale, per il lancio di satelliti avanzati utilizzati da varie nazioni per l’osservazione della Terra.

Una posizione destinata anche a rafforzarsi nel prossimo futuro, grazie alle conclusioni cui è pervenuto il Comitato dei Ministri dello spazio dell’ESA, presieduto proprio dal Ministro spagnolo Duque. Alla Interim Ministerial Conference di ieri, tenutasi presso il Centro Europeo di Astronomia Spaziale dell’ESA (ESAC) di Villanueva de la Canada (Madrid), sono state discusse le proposte per il futuro dell’Europa nello spazio, che saranno loro presentate a Space19+, il prossimo consiglio ESA in programma a novembre 2019.

In più, ESA, Germania, Francia, Italia, Spagna e Svizzera hanno firmato una dichiarazione congiunta per sostenere l’industria europea dei lanciatori, in particolare i lanciatori di ultima generazione Ariane 6 e Vega C, riconoscendo l’utilità di aggregare la domanda istituzionale per i servizi di lancio, per assicurare un accesso allo spazio indipendente, vantaggioso, efficiente ed affidabile fra il 2019 ed il 2020.

La Spagna sceglie Vega per il lancio del satellite Seosat Ingenio