La promozione agli stress test sui tassi non aiuta le banche

(Teleborsa) – Le buone notizie giunte da Francoforte non scaldano le big bank europee.

In questo momento l’indice DJ Stoxx dei bancari viaggia sui livelli della vigilia mentre a Piazza Affari il FTSE IT Banks lima lo 0,37%.

Oggi dalla Banca Centrale Europea hanno fatto sapere che gli Istituti di credito europeo hanno superato bene gli stress test su un eventuale innalzamento dei tassi di interesse in Eurozona.

Nonostante ciò titoli come BPER Banca, Banco BPM, UBI Banca e Finecobank sono in affanno ancora in scia alle tensioni per la situazione in Catalogna e per i timori sui potenziali effetti della nuova normativa europea sui crediti deteriorati, o NPL.

La promozione agli stress test sui tassi non aiuta le banche
La promozione agli stress test sui tassi non aiuta le banche