La privatizzazione di ENAV slitta. Delrio: “non c’è fretta”

(Teleborsa) – Si torna a parlare della privatizzazione di ENAV, che era prevista inizialmente per metà luglio, mentre si rincorrono voci di uno slittamento della quotazione. Rumors che evidentemente avevano un fondamento, date le dichiarazioni rilasciate dal  ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Graziano Delrio, a margine dell’inaugurazione della nuova lounge di Grandi Stazioni a Termini. 

“Una settimana in più o in meno per la quotazione dell’Enav non cambia nulla”, ha detto Delrio, ribadendo che la quotazione si farà in ogni caso, in base alla convenienza.

Ad alimentare le aspettative di uno slittamento avevano contribuito le massicce perdite che hanno investito i mercati finanziari, in particolare la Borsa di Milano, nei giorni scorsi, dopo il voto sulla Brexit.

La privatizzazione di ENAV slitta. Delrio: “non c’è...