La green economy attrae investimenti. L’Italia scommette ancora sulle rinnovabili

(Teleborsa) – Nei prossimi quattro anni saranno installati circa 3,7 GW di potenza aggiuntiva da fonti rinnovabili, per un investimento di oltre 7 miliardi di euro.

Numeri che evidenziano la vivacità del settore, nonostante la riduzione degli incentivi, come sottolineato dallo studio del GSE sugli scenari al 2020, presentato a Roma nel corso dell’evento “Energie rinnovabili al 2020 – Scenari tendenziali”.

Dal 2014, infatti, anche in assenza del Conto Energia, sono stati installati mediamente 300 MW annui di impianti fotovoltaici. Il GSE prevede che il trend si consoliderà anche in futuro, portando all’installazione di circa 1,5 GW di fotovoltaico nel periodo 2016-2020.

“L’ambiente in cui viviamo non è l’eredità dei nostri padri, ma il prestito dei nostri figli. Per questo, ha sottolineato il Presidente del GSE, Francesco Sperandini, investire nel settore della sostenibilità ambientale è strategico nell’attualità per la crescita economica del nostro Paese”.

La green economy attrae investimenti. L’Italia scommette ancora ...