La Giunta Raggi scricchiola. Via il capo di gabinetto Raineri e l’assessore al bilancio Minenna

(Teleborsa) – “Decisione presa dopo il parere dell’ANAC di Cantone sulla nomina di Raineri”. Il neo sindaco di Roma, Virgina Raggi, affida a un post sulla sua pagina Facebook la spiegazione della decisione di revocare l’incarico al capo di gabinetto di Roma Capitale, Carla Raineri. 

Via anche l’assessore al bilancio Marcello Minenna. 

“Trasparenza. È uno dei valori che ci contraddistingue e che perseguiamo. Per questo motivo abbiamo deciso di chiedere un parere all’ANAC, l’Autorità Nazionale Anticorruzione, su tutte le nomine fatte finora dalla Giunta. Una richiesta per garantire il massimo della trasparenza: il “palazzo” deve essere di vetro, tutti i cittadini devono poter vedere cosa accade dentro. Questo è il M5S”.

Così Raggi sulla sua pagina Facebook che continua: “Sulla base di due pareri contrastanti, ci siamo rivolti all’ANAC che, esaminate le carte, ha dichiarato che la nomina della Dott.ssa Carla Romana Raineri a Capo di Gabinetto va rivista in quanto la corretta fonte normativa a cui fare riferimento è l’articolo 90 TUEL” e “l’applicazione, al caso di specie, dell’articolo 110 TUEL è da ritenersi impropria”.

“Ne prendiamo atto. Conseguentemente, sarà predisposta l’ordinanza di revoca”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Giunta Raggi scricchiola. Via il capo di gabinetto Raineri e l&#821...