La Germania c’è: parola della Bundesbank

La Banca Centrale tedesca crede nelle risorse della Germania e nella sua capacità di estraniarsi dal tanto temuto rallentamento economico mondiale derivante dalla frenata dei mercati emergenti, Cina in primis. 

Grazie ai consumi ed alle esportazioni, infatti, l’economia tedesca dovrebbe continuare a migliorare nel terzo trimestre dell’anno, commenta la Bundesbank nel bollettino economico mensile, riuscendo a tenere sotto controllo i prezzi al consumo. 

Le previsioni fornite dall’istituto centrale di Francoforte indicano un PIL in aumento dell’1,7% rispetto all’1,8% stimato dal governo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Germania c’è: parola della Bundesbank