La Francia collocherà meno di 200 miliardi di bond nel 2016

(Teleborsa) – Lo Stato francese l’anno prossimo collocherà meno di 200 miliardi di Titoli di Stato. Lo ha annunciato il dipartimento debito pubblico del Ministero delle finanze francese (AFT), rendendo pubblico il calendario delle emissioni per il 2016. A settembre, quando era stato pubblicato il budget, ne erano previsti 200 miliardi. 

In particolare, si prevede di raccogliere 187,5 miliardi di euro (187 al netto dei riacquisti) con l’emissione di titoli di Stato a medio e lungo termine.

I titoli riguarderanno una emissione a 3 anni, un paio di emissioni per la tipologia a 5 e 10 anni e una su quella a 20 anni. E’ prevista anche una emissione a 50 anni, da collocare mediante un sindacato di banche. Perevisto anche un titoli indicizzato all’inflazione dell’Area euro con scadenza 5 anni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Francia collocherà meno di 200 miliardi di bond nel 2016