La Fed inetta 75 miliardi di dollari nel sistema finanziario

(Teleborsa) – La Federal Reserve di New York ha deciso di iniettare 75 miliardi di dollari nel sistema finanziario degli Stati Uniti per alleviare le tensioni sviluppatesi sui mercati monetari, nel costo dei finanziamenti a breve termine volato fino al 10%.

La Fed ha spiegato in una nota che l’obiettivo di questa mossa, alquanto rara in passato, è quello di “aiutare a mantenere i tassi di riferimento sui federal funds entro la fascia target tra il 2% e il 2,25%”.

L’operazione sembra essere riuscita a stabilizzare i mercati monetari.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Fed inetta 75 miliardi di dollari nel sistema finanziario