La disoccupazione scende ancora in Eurozona

(Teleborsa) – Cala la disoccupazione dell’Eurozona nel mese di settembre. Secondo l’Istituto di Statistica dell’Unione Europea (EUROSTAT), il tasso di disoccupazione scende all’8,9% dal 9% precedente (rivisto da un iniziale 9,1%), risultando inferiore alle stime di consensus (9%).

Il dato mostra ancora una forte discesa a livello tendenziale, visto che ad agosto 2016 era pari al 9,9%, confermandosi il tasso più basso da gennaio 2009.

Nell’intera Unione Europea la percentuale dei senza lavoro è stabile rispetto al mese precedente e si conferma al 7,5%. Su anno si tratta di un calo rispetto all’8,4% di settembre 2016 e della percentuale più bassa mai registrata da novembre 2008.

La disoccupazione scende ancora in Eurozona