La Cina rialza la testa: boom di esportazioni nel mese di marzo

(Teleborsa) – Buone nuove dalla Cina, con le esportazioni che sono tornate a brillare dopo un periodo davvero nero durato ben otto mesi. 

Secondo l’ufficio delle dogane cinesi, la General Administration of Customs, nel mese di marzo l’export è cresciuto dell’11,5% dopo il -25,4% registrato a febbraio. Battute le attese del mercato che erano per un rialzo del 9%.

Giù invece le importazioni, scese del 7,6% dopo il -13,8% di febbraio (-10,4% il consensus).

La Cina ha registrato dunque un surplus commerciale di 29,86 miliardi di dollari, dai 32,6 miliardi dollari del mese precedente e dai 35 miliardi indicati dagli analisti.

La Cina rialza la testa: boom di esportazioni nel mese di marzo