La Cina raggiungerà gli obiettivi di crescita, parola del premier

(Teleborsa) – Il rallentamento economico della Cina continua a preoccupare, mandando spesso in tilt investitori e mercati finanziari.
Proprio per questo il premier cinese, Li Keqiang, ha deciso di rassicurare ancora una volta tutti, dichiarando durante la sua conferenza stampa annuale di essere certo che la Cina raggiungerà gli obiettivi di crescita economica prefissati dal governo, grazie anche alle riforme strutturali che sta portando avanti. 

All’inizio del mese il Congresso Nazionale del Popolo ha fissato per la Cina obiettivi di crescita del 6,5% per quest’anno.

Non ci sarà un “atterraggio duro”, ovvero una fase di forte recessione, ha assicurato Li, aggiungendo che il Dragone può attuare le riforme ed ottenere una crescita “simultaneamente”, poiché le due cose non sono in contraddizione. 
“L’economia cinese – ha spiegato il premier – è in grado di affrontare piccoli e brevi sbalzi di crescita, ma se l’economia mostrerà rallentamenti consistenti, noi abbiamo strumenti innovativi per mantenere la stabilità”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Cina raggiungerà gli obiettivi di crescita, parola del premier